Tarocchi di Mantegna

Add to wishlistAdded to wishlistRemoved from wishlist 0

Tarocchi del Mantegna – Carte da Collezione – Ed Lo Scarabeo

Un mazzo da collezione molto particolare che conta 50 carte divise in cinque gruppi. I temi delle cinque sequenze sono :

  • Condizioni umane
  • Apollo e le muse
  • Arti e scienze
  • Geni e virtù
  • Pianeti e sfere

Il mazzo Tarocchi di Mantegna proviene da una collezione privata, e verrà spedito con un piccolo kit di attivazione per rendere unicamente vostro il mazzo

32,00

1 disponibili

Category:

Questo a collezione viene chiammazzo dato “Tarocchi di Mantegna” anche se in realtà non c’è certezza che il Mantegna abbia prodotto tali incisioni, ciò che è però certo è che si tratta della scuola ferrarese. E’ un mazzo particolarissimo, conta 50 carte divise in cinque gruppi :

  • Condizioni umane
  • Apollo e le muse
  • Arti e scienze
  • Geni e virtù
  • Pianeti e sfere

Cosa sono i tarocchi di Mantegna

Quando si parla di Tarocchi del Mantegna ci si riferisce a due serie di incisioni italiane risalenti al XV secolo, che gli storici d’arte hanno attribuito fino al XIX secolo ad Andrea Mantegna. Oggi si ritiene invece che gli autori sono altri due artisti della scuola del Mantegna.

Le due serie sono chiamate serie “E” e serie “S” e ce ne sono diverse copie e versioni.

Nonostante il nome e la somiglianza delle carte ai trionfi in realtà non si tratta di un mazzo di tarocchi, in quanto è privo delle carte dei quattro semi e presenta diverse differenze nelle figure rappresentate rispetto a quelle dei tarocchi. Si tratta di una sorta di cosmo in miniatura espresso da cinque gruppi di dieci immagini ciascuno. La struttura portante dei Tarocchi del Mantegna trova una precisa corrispondenza tra i cinque gruppi con opere morali e filosofiche medievali.

Le carte sono organizzate in cinque sequenze numerate di dieci carte ciascuna. I temi delle cinque sequenze sono le condizioni umane, Apollo e le muse, le arti e le scienze liberali, i principi cosmici e le virtù cristiane, i pianeti, le sfere celesti e Dio .

In ciascuna carta è rappresentata una figura racchiusa in un semplice bordo, con il nome, la lettera della sequenza a cui appartiene e il numero (scritto in numero romano inciso a sul fondo). Lo stile delle incisioni rimanda alla scuola ferrarese, ma alcune carte presentano determinate caratteristiche (come l’uso di parole del dialetto veneto, per esempio la presenza del Doxe, e la ricorrenza della laguna negli sfondi) che fanno ipotizzare a Venezia o ad una produzione ferrarese rivolta al mercato veneto.

Alcune raffigurazioni trovano un’effettiva corrispondenza con dipinti del Mantegna, come per esempio le Virtù cardinali.

Come tutti i nostri mazzi anche questo mazzo dei Tarocchi di Mantegna proviene da una collezione privata, e verrà spedito con un piccolo kit di attivazione per renderlo unicamente vostro.